Alitalia Amministrazione Straordinaria

Home

AVVISO A TUTTI I CREDITORI DELLE PROCEDURE ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE, ALITALIA EXPRESS, VOLARE, ALITALIA SERVIZI E ALITALIA AIRPORT

Si comunica che dal giorno 1° Novembre 2018 si riceverà, per assistenza ai creditori, unicamente per appuntamento da fissare contattando telefonicamente il numero 06 84046929 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30), oppure scrivendo agli indirizzi di mail pec di seguito riportati:
 
1/08 – Alitalia Linee Aeree Italiane: alitalia@pecamministrazionestraordinaria.it
 
2/08 – Alitalia Express: alitaliaexpress@pecamministrazionestraordinaria.it
 
3/08 – Volare: volare@pecamministrazionestraordinaria.it
 
4/08 – Alitalia Servizi: alitaliaservizi@pecamministrazionestraordinaria.it
 
5/08 – Alitalia Airport: alitaliaairport@pecamministrazionestraordinaria.it

19 ottobre 2018



AVVISO A TUTTI I CREDITORI DELLE PROCEDURE ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE, ALITALIA EXPRESS, ALITALIA SERVIZI, ALITALIA AIRPORT E VOLARE S.P.A.

Si ricorda a tutti i creditori l’importanza di comunicare alle rispettive Procedure le coordinate bancarie nel caso in cui non fossero già state inviate e nel caso in cui avessero subito variazioni rispetto a quelle in precedenza trasmesse.

Tale documentazione potrĂ  essere inviata a mezzo pec o fax allegando un documento di identitĂ  fronte retro ed in corso di validitĂ , di seguito riportiamo gli indirizzi pec delle singole Procedure ed il numero di fax:

1/08 – Alitalia Linee Aeree Italiane: alitalia@pecamministrazionestraordinaria.it

2/08 – Alitalia Express: alitaliaexpress@pecamministrazionestraordinaria.it

3/08 – Volare: volare@pecamministrazionestraordinaria.it

4/08 – Alitalia Servizi: alitaliaservizi@pecamministrazionestraordinaria.it

5/08 – Alitalia Airport: alitaliaairport@pecamministrazionestraordinaria.it

FAX: 06-84046950

23 novembre 2016



AVVISO A TUTTI I CREDITORI DELLE PROCEDURE ALITALIA SERVIZI S.P.A. 4/2008 e ALITALIA AIRPORT 5/2008

Si comunica che l’Ill.mo Sig. Giudice Delegato delle Procedure, dott. U. Gentili, con decreto in data 06.05.2016 ha reso esecutivo il III stato passivo delle domande tardive .

Lo stato passivo è consultabile alla voce Stato Passivo sotto III Stato Passivo domande Tardive.

4 settembre 2016



AVVISO CU 2016

Si avvisano gli ex dipendenti delle procedure Alitalia Linee Aeree Italiane, Alitalia Express, Alitalia Servizi, Alitalia Airport e Volare S.p.A. che la Certificazione Unica 2016 (redditi 2015) è consultabile on line sul sito web https://www.sipert-sso.it.adp.com/jsipert2_pdocca/ con accesso mediante utenza e password.
 
Per le istruzioni di accesso al sito web si prega di consultare il documento allegato

13 aprile 2016



AVVISO A TUTTI GLI EX LAVORATORI ALITALIA AIRPORT

Si avvisano tutti gli ex lavoratori di Alitalia Airport che quest’anno il Modello CU 2016 (ex CUD) richiede un’informazione aggiuntiva: il nominativo e il codice fiscale del coniuge, anche se non fiscalmente a carico ed anche se in regime di separazione personale.
 
Al fine di permetterci di adempiere a quanto previsto dalla normativa in vigore, Vi invitiamo a comunicarci a mezzo pec, all’indirizzo alitaliaairport@pecamministrazionestraordinaria.it o al FAX 06.84046950, il nominativo e il codice fiscale del Vostro coniuge oppure a specificare di non essere coniugati
 

entro e non oltre il giorno 23.2.2016

 
Si fa presente che, poiché la fonte dei dati relativi ai familiari a carico o non a carico è la Certificazione Unica, in assenza della comunicazione relativa al codice fiscale del coniuge fiscalmente non a carico, lo stesso non sarà riportato nel Modello 730/2016 precompilato e dovrà essere inserito autonomamente dal contribuente in sede di dichiarazione.
 
Grazie per la collaborazione.

16 febbraio 2016



AVVISO A TUTTI I CREDITORI DELLA PROCEDURA ALITALIA EXPRESS S.P.A. 2/2008

Si comunica che l’Ill.mo Sig. Giudice Delegato della Procedura, dott. U. Gentili, con decreto in data 30.12.2015 ha reso esecutivo il III stato passivo delle domande tardive.

Lo stato passivo è consultabile alla voce Stato Passivo sotto III Stato Passivo domande Tardive.

20 gennaio 2016



AVVISO A TUTTI I CREDITORI DELLA PROCEDURA ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE S.P.A. 1/2008

Si comunica che l’Ill.mo Sig. Giudice Delegato della Procedura, dott. U. Gentili, con decreto in data 09.12.2015 ha reso esecutivo lo stato passivo delle domande tardive depositate dal 24.12.2012.

Lo stato passivo è consultabile alla voce Stato Passivo sotto III Stato Passivo domande Tardive

18 dicembre 2015



AVVISO A TUTTI I CREDITORI DELLE PROCEDURE ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE SPA 1/08 ALITALIA SERVIZI SPA 4/08 ALITALIA AIRPORT SPA 5/08

Si comunica che l’Ill.mo Sig. Giudice Delegato della Procedura Alitalia Linee Aeree Italiane S.p.A. n.01/2008 dott. Umberto Gentili, con decreto in data 05.06.2015 ha reso esecutivo gli stati passivi delle domande tardive depositate dal 1.07.2012 al 23.12.2012;

NONCHE’

che l’Ill.mo Sig. Giudice Delegato delle Procedure Alitalia Servizi S.p.A. n. 04/2008 ed Alitalia Airport S.p.A. n. 05/2008, dott.ssa Luisa De Renzis, con decreto in data 05.06.2015 ha reso esecutivo gli stati passivi delle domande tardive depositate dal 1.07.2012 al 31.05.2013.

Gli stati passivi sono consultabili alla voce “Stato Passivo” sotto “II Stato Passivo domande tardive”.

10 giugno 2015



AVVISO CU 2015

Si avvisano gli ex dipendenti delle procedure Alitalia Linee Aeree Italiane, Alitalia Express, Alitalia Servizi, Alitalia Airport e Volare S.p.A. che la Certificazione Unica 2015 (redditi 2014) è consultabile on line sul sito web https://esipert4.hro.it/jsipert2_pdocca/JSipert2

 

solo per Volare in a.s.: https://esipert3.hro.it/jsipert2_pdoc/JSipert2

 

con accesso mediante utenza e password.

 

Per le istruzioni di accesso al sito web si prega di consultare il documento allegato

1 aprile 2015



AVVISO A TUTTI I CREDITORI DELLA PROCEDURA ALITALIA EXPRESS S.P.A. 2/2008

Si comunica che l’Ill.mo Sig. Giudice Delegato della Procedura, dott. U. Gentili, con decreto in data 08.01.2015 ha reso esecutivo lo stato passivo delle domande tardive depositate dal 1.07.2012 al 31.05.2013.
 
Lo stato passivo è consultabile alla voce Stato Passivo sotto II Stato Passivo domande Tardive

31 marzo 2015



ACCESSO AL FONDO GARANZIA INPS

Il Fondo di Garanzia assicurerà il pagamento del solo TFR ammesso allo stato passivo e non anche le quote di TFR maturate in costanza di CIGS, per le quali la Procedura ha parimenti trasmesso i dati necessari, attraverso il mod. SR41, per consentire il relativo processo di liquidazione da parte dell’INPS.

 

La trasmissione dei dati relativi al Fondo di Garanzia concerne tutte le posizioni per le quali non vi è necessità di ulteriori accertamenti e per le quali sono già decorsi i termini per la presentazione di eventuali opposizioni o impugnazioni. Di conseguenza sono state al momento escluse le posizioni dei lavoratori interessate da pignoramenti e cessioni del quinto dello stipendio.

 

Le posizioni oggetto di un solo pignoramento potranno essere trasmesse all’INPS per l’erogazione di una quota pari ai 4/5 del TFR ammesse al passivo.

 

Con particolare riferimento alle cessioni del quinto, si rende noto che l’INPS ha pubblicato la circolare n. 89 del 26.6.2012 con la quale sono state chiarite le modalità di intervento del Fondo di Garanzia in caso di cessione del TFR; è stato inoltre pubblicato il modello SR131 necessario per definire il debito residuo. Si precisa che le posizioni oggetto di impugnazione/revocazione da parte delle società finanziarie non potranno essere liquidate dall’INPS finchè non verrà definito il relativo procedimento.

 

Al fine di avere contezza della propria posizione individuale e per garantire la riservatezza dei dati personali, è stato predisposto un elenco di tutti i lavoratori che possono presentare la predetta domanda all’INPS, ordinato per numero di insinuazione allo stato passivo e suddiviso per ciascuna Società del Gruppo Alitalia (clicca qui per la pagina degli elenchi). I predetti elenchi contengono anche le posizioni dei creditori con cessione del quinto e/o pignoramento che hanno provveduto a depositare idonea liberatoria e le posizioni ammesse tardivamente allo stato passivo.

 

Per coloro che risultano inclusi nel predetto elenco, ribadiamo che l’unico adempimento che resta a carico del creditore lavoratore che abbia risolto il proprio rapporto di lavoro, è l’inoltro dell’istanza di intervento del Fondo di Garanzia, per via telematica (clicca qui), secondo le istruzioni impartite dall’INPS con la circolare n. 46 del 27.3.2012 (reperibile sul sito www.inps.it).

24 marzo 2015



AVVISO A TUTTI I CREDITORI DELLA PROCEDURA ALITALIA AIRPORT S.P.A. IN A.S.

Si comunica a tutti i creditori della Procedura Alitalia Airport, che in data 4 Marzo 2015 è stato reso esecutivo il Primo Piano di Riparto Parziale.
 
I pagamenti in favore dei creditori di cui al Piano di Riparto avverranno a partire dalla fine del mese di Marzo 2015.
 
Si ricorda che la Procedura corrisponderĂ  il 59,35% degli importi ammessi ex art. 2751 bis n.1 cc diversi da TFR.
 
Relativamente ai creditori ammessi allo Stato Passivo il cui importo è stato oggetto di impugnazione e o revocazione non si provvederà all’erogazione di quanto dovuto in attesa della definizione del relativo procedimento.

9 marzo 2015



AVVISO AI CREDITORI LAVORATORI ESTERI DELLA PROCEDURA ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE S.P.A. IN A.S.

Con riferimento al primo piano di riparto parziale delle Procedura Alitalia Linee Aeree S.p.A. in A.S., si rende noto che i crediti riconosciuti in favore dei lavoratori esteri appartenenti ai Paesi di seguito elencati verranno posti in pagamento entro il 31.12.2014

 
1 ) Giappone
2 ) Germania
3 ) Portogallo
4 ) Repubblica Ceca
5 ) Francia
6 ) Gran Bretagna
7 ) Paesi Bassi
8 ) Spagna
9 ) Stati Uniti di America

 

Per tutti gli altri creditori appartenenti a Paesi diversi rispetto a quelli sopra riportati, il pagamento del credito avverrĂ  entro il primo semestre 2015.

21 ottobre 2014



AVVISO AI CREDITORI LAVORATORI ESTERI DELLA PROCEDURA ALITALIA LINEE AEREE ITALIANE S.P.A. IN A.S.

Si rende noto che i crediti riconosciuti in favore dei lavoratori esteri, di cui al primo piano di riparto parziale della Procedura Alitalia Linee Aeree Italiane S.p.A. n. 1/08, verranno posti in pagamento nell’arco dei prossimi mesi.

 

Il pagamento giĂ  previsto per il mese di luglio ha subito uno slittamento in ragione della necessitĂ  di effettuare verifiche legate alla normativa fiscale di ogni singolo Paese di appartenenza dei creditori.

 

Entro il mese di settembre si forniranno maggiori dettagli sulla tempistica dei pagamenti per ogni singolo paese.

1 agosto 2014



AVVISO AI CREDITORI DELLE PROCEDURE DEL GRUPPO ALITALIA: ALITALIA LINEE AEREE, ALITALIA EXPRESS , VOLARE , ALITALIA SERVIZI , ALITALIA AIRPORT

Si informa che a partire dalla data del 10 Luglio 2014, tutte le Procedure hanno variato indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) .

Di seguito si comunicano i nuovi indirizzi di posta elettronica certificata delle cinque Procedure di amministrazione straordinaria:

 

1/08 – Alitalia Linee Aeree Italiane: alitalia@pecamministrazionestraordinaria.it

2/08 – Alitalia Express: alitaliaexpress@pecamministrazionestraordinaria.it

3/08 – Volare: volare@pecamministrazionestraordinaria.it

4/08 – Alitalia Servizi: alitaliaservizi@pecamministrazionestraordinaria.it

5/08 – Alitalia Airport: alitaliaairport@pecamministrazionestraordinaria.it

10 luglio 2014